This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[NA] Miata va a due cilindri poi muore
#1
Ciao a tutti, vi pongo il mio problema, venerdì pomeriggio ho fatto la distribuzione alla mia mx5 na 1.8 del 1997, tutto regolare, accendo e giro, il giorno dopo giro tranquillamente, arriva domenica, giornata di maltempo, e ne approfitto per fare qualche derapata, dopo circa 25km, a velocità bassa, la Miata gira male, togliendo una pipetta alla volta, mi accorsi che il motore girava solo con il primo ed il quarto cilindro, decido di andare verso casa pian pianino, dopo qualche km si spegne lasciandomi in panne, porto la Miata a casa e faccio un po di prove, nessuna scintilla, provo a scollegare la batteria per un po di tempo ma nulla, con la centralina idem, apro il coperchio punterie e la cinghia è tesa come prima, poi trovo un occhiello scollegato che portava tre fili, due neri e uno nero/verde, due dei quali tagliati, mi faccio dire la posizione da un altro possessore di Miata ma mi manca la staffa dove poggiava, cambio occhiello e metto a massa in un altro punto, uguale a prima, non si accende, nessuna scintilla, fusibili ok, bobine non credo visto che è praticamente impossibile che si brucino entrambe in un lasso di tempo così ristretto, cavi candela ok, candele vecchie ma comunque okay, prima di provare a prendere 400 euro di cas nuovo volevo sentire le vostre opinioni, scusate il papiro ma non ho voluto trascurare i particolari, grazie in anticipo a tutto il forum.
  Cita messaggio
#2
Inizia con il leggere il regolamento, poi ti presenti nella apposita sezione, poi..
  Cita messaggio
#3
(14-05-2019, 21:26)alex zanardi Ha scritto: Inizia con il leggere il regolamento, poi ti presenti nella apposita sezione, poi..

Ho appena aperto la presentazione, mi scuso per la fretta
  Cita messaggio
#4
Prima di comprare un CAS puoi testare il tuo con un semplice tester, non ricordo i fili ma fai presto a trovarli. Devi avere il 12V in entrata e il 5V in uscita quando da il segnale, o qualcosa di simile, scusa ma l'elettronica non è il mio forte.

Comunque visto che ha iniziato a girare a 2 voto per le bobine o chi le alimenta, io inizierei da li a cercare la causa.
  Cita messaggio
#5
Innanzitutto eviterei di scollegare le candele una a una, essendo collegate in serie immediatamente anche l'altra smette di funzionare (perche' hai aperto il circuito), e se sei fortunato la bobina comincia a scaricare su se stessa rovinando il materiale isolante.
  Cita messaggio
#6
(14-05-2019, 23:23)lsdlsd88 Ha scritto: Innanzitutto eviterei di scollegare le candele una a una, essendo collegate in serie immediatamente anche l'altra smette di funzionare (perche' hai aperto il circuito), e se sei fortunato la bobina comincia a scaricare su se stessa rovinando il materiale isolante.

Quindi mi stai dicendo che essendo in serie, se si guastasse una bobina non andrebbe nemmeno la seconda bobina?
  Cita messaggio
#7
No, hai 2 bobine indipendenti che comandano ognuna 2 candele. Le candele sui cil 1-4 e 2-3 sono in serie quindi ad esempio se scolleghi la 1, muore anche la 4.
  Cita messaggio
#8
(15-05-2019, 09:09)lsdlsd88 Ha scritto: No, hai 2 bobine indipendenti che comandano ognuna 2 candele. Le candele sui cil 1-4 e 2-3 sono in serie quindi ad esempio se scolleghi la 1, muore anche la 4.

io ho tolto la pipetta del secondo e non cambiava nulla, successivamente anche del terzo e idem, solo che mi puzza il fatto sia andata a farsi friggere anche la seconda dopo qualche km
  Cita messaggio
#9
Piccolo aggiornamento, non arrivano i 12v al cas...
  Cita messaggio
#10
Controlla i cavi.. avrai rovinato qualcosa.
Andrea
Sodalizio Triveneto Miata

NA USA spec 116cv '92 Crystal White
This VIN is for a Mazda Miata car (US Model, 1.6L), model year 1992, made at the Hiroshima plant.
It was the 6850th car made in the 3rd production year.
  Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Motore muore subito dopo l’accensione Gian Luca Fresco 7 990 31-07-2018, 14:23
Ultimo messaggio: arcibaldomaria
  Kit turbo flying Miata e condizionatore... ggcapp 13 3,186 15-01-2018, 09:06
Ultimo messaggio: carletto87
  Albero motore Miata 1.6 115cv Miata 1990 14 2,568 01-11-2017, 20:30
Ultimo messaggio: alex zanardi
  Miata BP 1.8, engine rebuilt, ovvero si rimonta!!! GTman 58 8,570 06-11-2016, 23:21
Ultimo messaggio: Pepi
  Va a 3 cilindri Paolowlf 3 959 18-06-2016, 23:04
Ultimo messaggio: Paolowlf
  NBFL fatica ad accendersi e poi muore. Eww 15 1,526 25-09-2015, 10:03
Ultimo messaggio: Vinz
  Miata (sulla) Wangan Wangan racer 71 5,290 28-04-2015, 16:27
Ultimo messaggio: Wangan racer
  Va a 3 cilindri , fumo bianco , puzza e codice errore p0031 Ricca193 10 4,078 01-04-2015, 13:39
Ultimo messaggio: Ricca193
  L' Olio Motore ottimale per la Miata.. DreaMerX*5 42 5,544 07-03-2015, 20:31
Ultimo messaggio: FICHI
  Spec Miata Exhaust sempre luky 10 5,364 01-01-2015, 03:23
Ultimo messaggio: sempre luky



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)