This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[NA] Rimessa in strada miata (quasi) ferma da 16 anni
#1
Salve a tutti, 

innanzitutto chiedo scusa se domando qualcosa di già detto in un altro post ma non ho trovato nulla pur cercando diverso tempo su questo forum.

Io ho preso da poco questa miata del 1990 in condizioni mooolto buone, e mi è appena arrivata con la bisarca a casa. Il punto è che in 16 anni ha fatto circa 200km quindi, seppur marciante (ho fatto manovra per parcheggiarla), non me la sento ancora di andarci in giro, prima dovrei farci un tagliandone con qualcosa di extra dovuto all'età. 

Facendo una lista della spesa:

Da cambiare:

- olio del motore e del cambio
- olio del differenziale 
- cinghia di distribuzione
- Pasticche dei freni e dischi? (ho notato che non sono molto consumati)

Mi consigliate gentilmente altri interventi, seppur non strettamente necessari, utili per stare tranquillo? 
Tanto se rimango a piedi spendo in carroattrezzi ciò che avrei potuto spendere in componenti...
  Cita messaggio
#2
Visto il lunghissimo stop io farei il cambio dell'olio due volte, un primo "lavaggio" con un olio da poco e a stretto giro un altro cambio con un olio di qualità migliore.
Cambierei anche il liquido refrigerante e verificherei che non ci siano perdite di vario genere, cosa assai probabile soprattutto dopo averla mossa un pò.
A me è capitato di comprare una NA, la mia attuale, che aveva percorso solo duemila km in 10 anni. Inizialmente non perdeva, dopo pochi giorni iniziò a perdere dalla pompa dell'acqua e dal pistoncino attuatore della frizione.
  Cita messaggio
#3
Quoto Antonio, occhio nei primi tempi alle guarnizioni, queste restando ferme tendono a seccarsi, freni, frizione, pompa acqua, paraolio motore cambio e differenziale, per il resto dopo un cambio liquidi e pastiglie freno non dovresti trovare sorprese.

Una info, i dischi dei freni sono in ghisa, questo è un materiale "vivo" è più invecchia meglio sopporta le sollecitazioni, visto che hai dischi di 16 anni, nuovi, assolutamente non cambiarli, usali e vedrai che frena meglio senza che si consumino.
Aggiorniamo tutti il profilo cosi sarà tutto più semplice e intuitivo per tutti.

There is more fun in driving fast a slow car
than driving slow a fast car

amo i contagiri che segnano dai 4000 in su, tanto sotto non ce vita :D

member, team Ciocapiàt.
  Cita messaggio
#4
Grazie mille ad entrambi per le risposte. Se ho altri problemi vi faccio sapere. Un'ultima domanda: ma tutti i tubi della macchina (quelli dell'olio, del radiatore, quelli che vanno nell'abitacolo e quelli dei freni) dopo 30 anni di originalità, non dovrebbero essere arrivati a fine vita? Oppure basta che siano ancora flessibili e che si non sfaldano al piegamento?
  Cita messaggio
#5
la mia viene da un fermo di 10 anni,ho fatto un mega tagliando, comprensivo di pompa acqua e distribuzione,i manicotti li ho trovati flessibili e ben mantenuti,da dire che prima del fermo la vettura era ben seguita,l'antigelo che ho comunque sostituito ,ha fatto il suo dovere,nessuna traccia di ossidazione.
  Cita messaggio
#6
Il cambio tubi conviene farlo, soprattutto dei tubi benzina e dei freni.
Alcuni tubi potrebbero ancora sembrare flessibili ma potrebbe trasudare liquido una volta messi in pressione.
  Cita messaggio
#7
Io, se fossi in te, farei tutte le sostituzioni del caso (compri ovviamente filtri e candele e liquido refrigerante), poi inizerei a usarla gradualmente (prima un paio di km... poi aumentando di volta in volta) e, dopo circa 50 o 60 gg. fai una verifica generale dei manicotti e delle guarnizioni, poi via olio motore, cambio e differenziale. A questo punto tutto dovrebbe essersi rimesso in efficenza.
Ovviamente dovrai cambiare anche pneumatici e, credo, ammortizzatori, questi ultimi magari non subito.

Purtroppo le auto ferme... deperiscono comunque, in alcune parti anche di più che con l'uso (come gli ammortizzatori).
  Cita messaggio
#8
(10-08-2021, 03:17)Antonio Ha scritto: Visto il lunghissimo stop io farei il cambio dell'olio due volte, un primo "lavaggio" con un olio da poco e a stretto giro un altro cambio con un olio di qualità migliore.
Cambierei anche il liquido refrigerante e verificherei che non ci siano perdite di vario genere, cosa assai probabile soprattutto dopo averla mossa un pò.
A me è capitato di comprare una NA, la mia attuale, che aveva percorso solo duemila km in 10 anni. Inizialmente non perdeva, dopo pochi giorni iniziò a perdere dalla pompa dell'acqua e dal pistoncino attuatore della frizione.

concordo con Antonio soprattutto sul doppio olio, lo sto facendo anche io ed è un ottimo suggerimento.

Flush dell'impianto refrigerante è d'obbligo, e controlla i tubi come sono messi.

Io ti consiglio anche il filtro benzina, che male non fa essendo una spesa irrisoria rispetto al mega tagliando che devi fare.

Ricorda anche il filtro olio e, già che ci sei, io farei anche la guarnizione punterie che male non fa!

è un lavoro che sto facendo anche io, vedremo come evolve! Smile

saluti!
  Cita messaggio
#9
Ottima idea doppio cambio olio motore, io l'ho fatto anche per cambio e differenziale (più o meno ad un annetto), cambio liquido refrigerante e liquido freni. Controlla lo stato del master e slave della frizione cambio liquido. (Se si rompe e perdi tutto il liquido, metti la 3° e torni a casa successo a me).
Distribuzione completa direi, cambio dei tubi e manicotti magari un bel radiatore nuovo (se color nocciola il tuo è cotto può durare altri 10000km come no può durare nulla) Guarnizione coperchio punteri e o-ring del cas, candele nuove.
Tanto al 99% perderà da qualche parte (parolaio lato volano) ma almeno non dovresti restare a piedi.
Altra cosa revisione torretta del cambio, cmq di cose da fare ce ne saranno, ma anche questo è il bello di questa macchina. 
Un'avventura in bocca al lupo  Smile
  Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  L' Olio Motore ottimale per la Miata.. DreaMerX*5 47 18,836 10-09-2020, 10:53
Ultimo messaggio: mrjam
  [NA] Miata va a due cilindri poi muore Jimkane 10 1,643 16-05-2019, 20:06
Ultimo messaggio: Jimkane
  Kit turbo flying Miata e condizionatore... ggcapp 13 5,581 15-01-2018, 09:06
Ultimo messaggio: carletto87
  Albero motore Miata 1.6 115cv Miata 1990 14 5,260 01-11-2017, 20:30
Ultimo messaggio: alex zanardi
  quanta strada fa un motore con la pressione olio a zero? tushio50 22 3,553 12-05-2017, 21:58
Ultimo messaggio: Pee Tee
  NB 1.6 quasi a secco d'olio Rikysunshine 11 2,817 31-03-2017, 10:17
Ultimo messaggio: Rikysunshine
  Miata BP 1.8, engine rebuilt, ovvero si rimonta!!! GTman 58 11,852 06-11-2016, 23:21
Ultimo messaggio: Pepi
  Miatina quasi maggiorenne e non consuma (quasi) olio MIATA MY LOVE 12 2,207 08-12-2015, 21:40
Ultimo messaggio: Antonio
  Miata (sulla) Wangan Wangan racer 71 8,799 28-04-2015, 16:27
Ultimo messaggio: Wangan racer
  Spec Miata Exhaust sempre luky 10 7,245 01-01-2015, 03:23
Ultimo messaggio: sempre luky



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)