This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[NA] La grigia di lsky
#1
Ciao a tutti!  Big Grin
Dopo una ricerca durata qualche mese sono riuscito finalmente a trovare una NA che facesse al caso mio! Ne approfitto per raccontarmi meglio ora che sono passato da sognatore e proprietario.. ma bando alle ciance, eccola qui:

[Immagine: attachment.php?aid=36325]

Si tratta di una NA del 1996 con poco più di 120.00 km, presa una settimana fa e da allora in garage a prendersi le prime cure.

Ma partiamo dal principio: in passato ho avuto una Renault Clio 1.8 (fantastica bestiola che ancora rimpiango di aver venduto), Peugeot 207 (1.4 tranquillo) e recentemente ho comprato la mia attuale Mazda 3 (ottima macchina, abbastanza sapziosa per le esigenze familiari). Mi sono reso conto che con ogni nuova macchina la tecnologia cresceva, il comfort pure, ma avevo perso quella sensazione di analogico, quella semplicità, connessione con la strada e piacere di guida che paradossalmente 15 anni fa provavo.
Così ho iniziato a cercare una macchina usata, con l'idea di sistemarla in modo da poterla usare sia per i piccoli spostamenti cittadini (l'altra auto è diesel), sia per puro divertimento. La scelta era caduta su Peugeot 205 GTI, Peugeot 106 rallie (prima serie), Renault Clio 1.8 (il primo amore non si scorda...) e MX-5 prima serie (quel frontale fa innamorare a prima vista).
Poi lo scontro con la realtà: nella mia città vengono applicate forti limitazioni del traffico (divieto di circolazione in alcune fasce orarie) per i veicoli pre euro 2, che escludono dai giochi le Peugeot e lasciandomi la scelta tra la Renault e la Mazda...
Tra le due la scelta è stata dura, da un lato c'era il mio primo amore, dall'altra una trazione posteriore rinomata per la sua guidabilità, con costi di acquisto e gestione più bassi, ma meno pratica nell'uso di tutti i giorni (bagagliaio, posti a sedere..).
Così ho iniziato a cercare sui soliti siti, e più cercavo, più mi rendevo conto di voler provare uno stile di guida nuovo. Ho concentrato le ricerche in una MX-5 prima serie 90CV dal '95 in poi, aspettando quella giusta.
La prima che sono andato a vedere era a Roma (a 600 km da casa, andata e ritorno fatti in giornata in treno, un inferno..), una Montego Blu che dalle foto pareva perfettamente conservata ma dal vivo mi ha deluso non poco.. Ruggine, crepe, scuciture, modifiche artigianali.. stavo cercando esattamente l'opposto: una base di partenza solida su cui poter fare da me i lavori base di ripristino, ed eventualmente poi fare mia con piccole personalizzazioni, ma niente di estremo. Così, deluso me ne tornai a casa, con la sensazione di aver perso tempo e soldi.
Passano i mesi, e la ricerca diventa ormai quasi un'ossessione.. nessuna sembra fare al caso mio: troppi km, troppo costosa, troppo rovinata, troppo lontana..
Finalmente dopo qualche mese arriva l'annuncio giusto.. a Trento (praticamente dietro l'angolo), sembra messa bene.. grigia, avrei preferito un colore più appariscente ma vabeh, deciso, vado a vederla!
Fisso l'incontro col proprietario (signor Ferruccio, che già il nome ispira passione per le auto) e vado a provarla.
L'auto si presenta bene, ha i normali segni dell'età. La squadro per bene, nessun segno evidente di problemi gravi, a parte l'alettone, il terminale Remus e qualche piccolo dettaglio sembra completamente originale.. ottimo! L'accende, esce dal garage, mi siedo al posto di guida, ingrano la prima e.. con la tipica schiettezza trentina mi dice "Eh no! Falla scaldare ancora 5 minuti!"  "Meglio così" mi dico, è un ottimo segnale di come può averla trattata negli anni in cui se n'è preso cura lui.
Finalmente partiamo.. gli ammortizzatori originali sono più morbidi della mx-5 che avevo guidato a Roma, ma riescono comunque a trasmettere quell'immediatezza che stavo cercando. L'andatura tranquilla, quasi turistica, il motore che frulla con un suono presente ma mai fastidioso, la compagnia del proprietario che, pur avendolo appena conosciuto, mi parla delle sue auto, e di come è costretto a farla via perché ormai la schiena non è più quella di una volta.. i minuti passano veloci, e in quei kilometri torno a scoprire una passione per la guida che pensavo di aver perso, e invece si era solo sopita.. basta, ho deciso! Lei è quella giusta! Ci mettiamo d'accordo su prezzo ed i classici dettagli della compravendita e nel giro di una settimana diventa ufficialmente mia!

Come ho già detto, non sono in cerca di elaborazioni estreme (si inizia sempre così  Big Grin ), per cui la prima fase sarà di riportarla, compatibilmente col budget, all'appena uscita dal concessionario sostituendo tutte le parti rotte o usurate. Fortunatamente ho visto che trovare ricambi nuovi ė incredibilmente facile nonostante l'età del modello, grazie alla sua diffusione e a tanta gente appassionata come voi.
Poco alla volta conto di sistemarla tutta, fortunatamente ho la manualità e la passione per fare questo tipo di lavori.. Per il momento ho iniziato con una pulizia approfondita (in cerca di ogni problema che potrebbe essermi sfuggito al momento dell'acquisto), e non posso che apprezzare la facilità con cui si riesce ad accedere ad ogni pezzo... bastano poche viti e si riesce a fare qualsiasi lavoro, che sia riallineare i fari, rimuovere la capote o sostituire un filtro benzina.. si vede che è un progetto realizzato bene!

Bene.. direi che per il momento è tutto, quando avrò finito con la pulizia generale posterò qualche nuova foto.. saluti!
  Cita messaggio
#2
Che bella presentazione, complimenti
Benvenuto
  Cita messaggio
#3
Complimenti per l'auto e benvenuto
  Cita messaggio
#4
Ottima presentazione, ora via quell'alettone e quei cerchi e poi sarà un gioiellino Big Grin
Antonio
NA sunburst yellow

Padova
  Cita messaggio
#5
Grazie a tutti  Big Grin
L'alettone era tra le prime cose da togliere, anche se devo dire che piano piano ci sto facendo l'occhio e non mi dispiace più così tanto... Credo che una volta montato l'hard top (l'ho comprato separatamente e ancora mai montato) deciderò il da farsi..
I cerchi intanto proverò a ripristinarli dai graffi, ho visto che ci sono dei kit che danno un buon risultato.. male che vada diventeranno i cerchi delle gomme invernali  Angel

Per ora approfitto dell'assenza dell'ht per pulire e smontare tutto il possibile, così da avere un'idea chiara dei piccoli problemi che possono esserci e riparare quelli più urgenti.. di sicuro dovrò sistemare l'antenna della radio, al momento monta una roba aftermarket che non ho nemmeno capito come è fissata.. piccoli lavori come ho detto, per fortuna ho la manualità e pazienza di gestirmeli in garage in compagnia di una birra ghiacciata e buona musica!
  Cita messaggio
#6
Benvenuto e complimenti per l'acquisto!
  Cita messaggio
#7
Benvenuto, bello sapere che un’altra NA tornerà a splendere.
L’alettone non può esistere sull’NA.
  Cita messaggio
#8
Questo è il massimo ammissibile come alettone  
   
  Cita messaggio
#9
Via alettone e cerchi, meglio quelli originali o qualcosa di “period correct”
ND sport Soul Red

"Simplify, then add lightness" [C. Chapman]
  Cita messaggio
#10
(11-08-2019, 10:07)alfaluna Ha scritto: Questo è il massimo ammissibile come alettone  
Quello è l'alettone che preferisco! Non escludo che passerò a quello in futuro, anzi! E' solo questione di priorità, tempo e budget  Big Grin

(11-08-2019, 18:14)LupoTHP Ha scritto: Via alettone e cerchi, meglio quelli originali o qualcosa di “period correct”
Quelli originali mi piacciono tantissimo, però sono da 14'' giusto?



intanto proseguono i lavori di ripristino e la conta dei danni: ho scovato della ruggine superficiale nel bagagliaio sotto alla batteria, problema purtroppo molto comune. Qualche foto del trattamento:
prima
   
durante
   
dopo
   

Una volta asciutto l'antiruggine provvederò con la verniciatura e mi ingegnerò per proteggere la carrozzeria dal contatto con l'acido batteria.. Purtroppo il precedente proprietario aveva installato una batteria maggiorata, quindi non posso prendere la vaschetta che vendono su IL.. Ho visto che esistono in commercio dei tappetini da mettere sotto la batteria, che dovrebbero assorbire e neutralizzare eventuali perdite di acido.. qualcuno li ha provati?

Il resto della carrozzeria sembra esente di gravi problemi, gli scoli dell'acqua erano liberi quindi si spera non si sia formata ruggine non visibile dall'esterno, ma provvederò a fare un controllo con un endoscopio in futuro.

Passando al motore, in generale mi sembra tutto in ordine.. Sicuramente servirà un lavaggio motore fatto con cura per rimuovere la sporcizia accumulata negli anni. Ho notato un po di residui di olio intorno alla guarnizione del coperchio punterie, non sembrava una perdita ma piuttosto un po di trafilo normale dovuto all'età.. Per il momento ho pulito la zona (non ho una foto purtroppo), lo terrò sotto controllo per vedere se si sporca di nuovo
  Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Mazda mx5 1.8 nbfl grigia Riku1602 25 3,823 26-05-2018, 18:25
Ultimo messaggio: Riku1602
  La saponetta grigia del Lollo (NC 1.8) Lolloz89 7 1,592 24-10-2016, 19:19
Ultimo messaggio: Lolloz89
  la Supposta grigia - Malvyn malvyn 44 2,983 30-04-2015, 08:48
Ultimo messaggio: malvyn
  La Grigia MX-5 Mid 2.0 - Sasha Sasha 261 19,622 30-01-2015, 20:23
Ultimo messaggio: McWhite
  Ecco la grigia! mxmarco 7 852 09-01-2013, 20:06
Ultimo messaggio: adry drift



Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)