Qui a seguire qualche consiglio e dritta per chi vuole iniziare a fare un pò di pista col proprio miatino.

Mettetevi subito in testa questi concetti fondamentali.
1-i trackday sono solo per divertirsi,non sono gare
2-dovete tornarci a casa con la macchina
3-se alla prima volta pensate già ai tempi,risparmiate i soldi del turno e tirate la macchina nel primo muro dietro casa.Avrete le stesse emozioni


Bene,ora che abbiamo chiarito da subito pensiamo alla macchina e a voi.
Pre-Trackday
-Compratevi un casco,anche da moto.SERIO,di marche conosciute come Arai,Nolan,Shoei...
Io consiglio un integrale visto che in macchina c'è l'airbag,ma i jet vanno bene uguale.

-Controllate olio motore,liquido freni,gomme e pastiglie.
L'olio motore deve essere sotto la tacca di max ma sopra la tacca min.Un motore nuovo costa.
Il liquido freni deve essere sotto appena sotto la tacca max.Ricordate,i muri sono duri.
Non usate pastiglie sotto il 50%.Scaldano tantissimo i dischi.
Controllate la pressione gomme.4 gomme,1 sola pressione.(1.8 bar è la pressione stradale data dalla casa)

In Pista:
-Imparate la pista durante i primi giri.Non partite subito a tuono,andate per gradi.
-Guardate negli specchi.MOLTO SPESSO.c'è sempre un GT3,una Exige o un 106 svuotatoslickato pronto a tirarvi via una portiera perchè è molto più veloce di voi,insomma evitate di stare in mezzo e dare fastidio.
se avete auto veloci dietro spostatevi di traiettoria indicando la direzione con le frecce.Usate il buon senso
-ogni 3 giri tirati fatene uno di raffreddamento(ricordate il punto 2).Usate le 4 frecce per indicare che state raffreddando e non state in traiettoria
-divertitevi in sicurezza.Il che vuol dire che se volete tentare qualcosa al limite evitate di farlo quando avete dietro un trenino di GT3 veloci e incazzosi.

Quando avete finito e siete passati sotto la bandiera a scacchi rallentate e raffreddate tutto.
Nei paddock quando vi fermate NON tirate il freno a mano,lasciate girare il motore un minuto al minimo,aprite il cofano e fate entrare un pò di aria.

Per richieste o altro non esitate a chiedere.